Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Servi di Dio > Servo di Dio Josip Lang Condividi su Facebook Twitter

Servo di Dio Josip Lang Vescovo

.

Lepšić presso Ivanić Grad, Croazia, 25 gennaio 1857 - Zagabria, 1 novembre 1924

E’ stato il vescovo ausiliare dell’Arcidiocesi di Zagabria dal 1915 al 1924.



Giuseppe (Josip) Lang nacque il 25 gennaio 1857, nel villaggio di Lepšić vicino a Ivanić Grad, in Croazia.
Nel 1864 la sua famiglia si trasferì a Zagabria, dove Giuseppe finì le scuole elementari, frequentò tra gli anni 1868-74 il ginnasio classico e, successivamente, il liceo tra gli anni 1874-76.
Nel 1876 entrò nel seminario maggiore, dove frequentò le lezioni di teologia per un solo anno. Infatti, nel 1877 fu inviato a Roma, allievo del collegio Germanico-Ungarico, per proseguire nella sua formazione filosofica e teologica alla Pontificia Università Gregoriana.
Terminati gli studi, fu ordinato sacerdote a Zagabria, il 16 settembre 1883.
Inizialmente fu inviato quale cappellano nella parrocchia di Zlatar e nell’autunno del 1884 fu nominato, prima direttore spirituale e poi anche confessore, delle Suore della Carità di Zagabria.
Nel 1900 fu nominato direttore spirituale del seminario maggiore e nel 1908 canonico del Capitolo metropolitano di Zagabria e rettore del seminario maggiore, dove rimase in quella carica fino al 1912. Dopo aver ricoperto la carica di rettore del seminario fu nominato parroco della chiesa cattedrale di Santa Maria Dolac di Zagabria.
Il 26 febbraio 1915 fu nominato vescovo ausiliare dell’arcidiocesi Zagabria.
Mons. Giuseppe langg è ricordato come un uomo dell’Azione cattolica, “caritatevole verso il prossimo, eroico nel sopportare le traversie della vita; uomo che esercitò un grande influsso nei numerosi fedeli che incontrava e nelle organizzazioni religiose del paese”. Fu un uomo di grande attività spirituale e pedagogica, dedito indefessamente alla pratica della confessione, esemplare nelle sue prediche e nelle sue conferenze.
Morì in concetto di santità a Zagabria il giorno 1 novembre 1924. Grazie all’iniziativa del benefattore croato Antin Cvek. dopo la sua morte, fu istituita la Fondazione mons. Jaosip Lang per aiutare gli anziani poveri.
Dopo l’apertura del proceso per la beatificazione, il 20 giugno 1980 è stato consegnato alla Congregazione per le Cause dei Santi il “Transumptum publicum et authenticum processus originarii” e il giorno 5 giugno 1987 fu emanato il decreto della validità per processo diocesano.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2020-06-13

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità