Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Chiese Orientali Ortodosse > San Giovanni Artobolevskij Condividi su Facebook Twitter

San Giovanni Artobolevskij Sacerdote e martire

(Chiese Orientali)

>>> Visualizza la Scheda del Gruppo cui appartiene

9 gennaio 1872 - 17 gennaio 1938


Il martire Ioann nasce il 9 gennaio 1872 nel villaggio Prokazna, governatorato di Penza. Ivan Alekseevich frequenta prima il seminario teologico di Penza e dopo, come migliore studente, viene mandato alla facoltà teologica di Mosca che termina nel 1895. Insegna Sacra Scrittura e lingua ebraica e nel 1905 è ordinato sacerdote e nominato parroco della chiesa di S. Maria Maddalena a Mosca
Nella notte fra il 16 e il 17 agosto del 1922 padre Ioann viene arrestato e accusato di propaganda antisovietica. In un primo tempo è condannato ad abbandonare la Russia, ma dopo pochi giorni viene nuovamente arrestato, dichiarato elemento pericoloso per la società socialista, la causa è trasferita al tribunale rivoluzionario che lo condanna a 3 anni di lager. Viene liberato prima del tempo il 17 gennaio 1923. Il 24 gennaio 1933, è ancora una volta arrestato e condotto nella prigione Butyrca di Mosca assieme a 13 persone, tutti accusati di aver partecipato a riunioni religiose non consentite. Padre Ioann dichiara di non aver commesso nessuna illegalità contro la legge sovietica, ma i falsi testimoni che depongono contro di lui, hanno la meglio, anche se non sono in grado di portare nessuna prova. Padre Ioann il 15 marzo 1933 è condannato a 3 anni di confino nella provincia di Vologda. Scontata la pena ritorna e riprende il suo servizio a Mosca.
Non rimane libero neppure per due anni perché il 22 gennaio 1938 è di nuovo arrestato, un anno troppo terribile per poter nutrire qualche illusione. L’interrogatorio è una farsa in cui le domande sembrano pronunciate da un demente: “Che cosa significa per lei ‘il giorno accademico’?” … “Perché lei -ultima fatale domanda - conserva l’antimins (il panno su cui si pone il calice e il discos durante la celebrazione della Divina Liturgia)?”
Il Padre Ioann Artobolevskij è fucilato il 17 gennaio 1938 nel poligono di Butovo alla periferia di Mosca e sepolto in fossa comune.


Autore:
Padre Romano Scalfi

______________________________
Aggiunto/modificato il 2020-05-08

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità