Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Corpi santi > Corpi Santi di Iera Condividi su Facebook Twitter

Corpi Santi di Iera

.



Nel 1675 dalla parrocchia di Iera (MS) fu richiesta la ricognizione vescovile delle reliquie dei santi martiri Fidenzio, Probo, Flora e Perpetua contenute in una scatola di legno ricoperta di carta caolorata e recante i sigilli del cardinale vicario Gaspare di Carpegna. Ad esse si agiunsero in seguito quelle dei santi Celestino, Reparato, Costanza e Canidia e la festa fu fissata al terzo giorno di Pentecoste. Non si tratta di interi corpi e non conosciamo i donatori e i vari passaggi, tuttavia un particolare depone a favore della loro appartenenza alla categoria “corpi santi”: l’autentica dice, infatti, che provenivano dal cimitero di san Callisto, uno dei cimiteri sotterranei di Roma che nel Seicento si andavano scoprendo e frequentando sempre più per ricavarne le preziose reliquie.


Autore:
Don Emanuele Borserini

______________________________
Aggiunto/modificato il 2020-03-08

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità