Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Servi di Dio > Serva di Dio Maria Serafina Couderc Caminade Condividi su Facebook Twitter

Serva di Dio Maria Serafina Couderc Caminade Religiosa

.

Lasalle, Gard, Francia, 26 dicembre 1860 Oviedo, Spagna, 25 giugno 1923

Religiosa della Congregazione Suore del Santo Angelo Custode.



Marie Adeline Couderc Caminade nacque il 26 dicembre 1860 a Lasalle, un piccolo paesino nel dipartimento Gard nella regione dell’Occitania in Francia.
All’età di 17 anni sentendo di essere chiamata a consacrarsi decise di entrare nel noviziato della Congregazione delle Suore del Santo Angelo Custode. L’istituto religioso era stato fondato nel 1839 da padre Luois Ormières e da suor San Pasquale, al secolo Julienne-Marie Lavrillouz, fu riconosciuto da Napoleone III il giorno 12 dicembre 1852.
“Le suore come gli angeli della cui azione parlano le Sacre Scritture, dovevano essere pronte a compiere la volontà di Dio, sempre in atteggiamento di servizio e disponibili all’annuncio del Regno di Dio. Il loro fine principale, secondo un’espressione del fondatore, condivisa dalla sua fedele collaboratrice, doveva essere quello di essere delle vere discepoli di Cristo”.
Una volta vestito l’abito religioso assunse il nome di Maria Serafina e fu inviata prima a Trèbes, poi a Quillan ed infine a Jerez de la Frontera in Spagna con l’incarico di insegnate della lingua francese.
Nel 1883, dopo aver pronunciato la professione temporanea, l’anno precedente, venne nominata maestra delle novizie a Jove (Gijón) nelle Asturie, sul golfo di Biscaglia.
Nel 1895 pronunciò i voti perpetui, ed esattamente quattro anni dopo, fu nominata superiora del collegio di Sant’Angelo ad Oviedo.
Nel 1919 fu inviata quale superiora a Palenzia e due anni dopo ritornò con medesimo incarico ad Oviedo.
Suor Maria Serafina Couderc Caminade morì Il giorno 25 giugno 1923 ad Oviedo.
Chi la conobbe la ricorda come una suora il cui animo “traboccava d’ardente amore per Dio”, animata da un quotidiano spirito di servizio e di carità dove il suo primo impegno era nella formazione cristiana della gioventù.
Su richiesta delle Suore di S. Angelo de la Guarda è stato aperto il processo per la sua beatificazione. Il vescovo di Oviedo ha ottenuto il nulla osta dalla Congregazione delle Cause dei Santi il giorno 15 febbraio 1994.
Nel 1996, si è conclusa l’inchiesta diocesana per la beatificazione di Suor Maria Serafina Couderc Camidate e gli atti sono stati inviati nel medesimo anno al competente Dicastero delle Cause dei Santi della Santa Sede.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2020-02-05

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità