Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione T > Beato Thietland Condividi su Facebook Twitter

Beato Thietland Abate di Einsiedeln

28 maggio

Einsiedeln, 28 maggio 964 (?)


Il Beato Thietland è un abate di Einsiedeln.
Fratello di Burcardo I duca di Svevia, intorno all’anno 945, era monaco nel celebre monastero di Einsiedeln.
L'abbazia territoriale di Eiseideln, fu eretta nel 934 da Sant’Everardo, che ne fu il primo abate. Durante il Medioevo fu un’abbazia imperiale e un'importante stazione lungo il Cammino di Santiago; nel XIV secolo divenne a sua volta meta di pellegrinaggi per il simulacro della Madonna Nera.
Il Beato Thietland fu eletto abate nel 958. Nella cronotassi dell’abbazia è inserito al secondo posto, tra gli anni 958-964, succede a Sant’Everardo e precede il Beato Gregor.
Durante il suo governo, esattamente nel 961, l’imperatore Ottone I confermò il diritto d’elezione all’abbazia.
Il Beato Thietland è considerato dai suoi contemporanei un gran teologo che scrisse un importante Commentario alle lettere di San Paolo.
Di lui viene tramandato quale giorno della sua morte, il 28 maggio. Alcuni storici ritengono nell’anno 964
E’ stato raffigurato come Beato in un quadro del 1612.
Nel 1617 i suoi resti furono rimossi dalla tomba davanti alla “Gnadenkapelle” e traslati, dove si trovano ancor oggi, assieme ad altri resti, nella sacrestia dell’abbazia.
La sua festa si celebra nel giorno della sua morte il 28 maggio.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2018-05-14

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati