Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione M > Beata Maria dell'Assunzione (Addolorata Vilaseca e Gallego) Condividi su Facebook Twitter

Beata Maria dell'Assunzione (Addolorata Vilaseca e Gallego) Vergine e martire

23 luglio

>>> Visualizza la Scheda del Gruppo cui appartiene

Barcellona, Spagna, 23 luglio 1936

Madre Maria dell'Assunzione (Addolorata Vilaseca e Gallego), nacque il 19 giugno del 1871 in Piera, diocesi di Barcellona. Entrò nel convento delle Monache Minime di Barcellona e fece la professione solenne a gennaio del 1893. Era molto semplice e si distingueva in maniera speciale per la sua mansuetudine, la sua umiltà e il suo servizio incondizionato. Svolse l’ufficio di maestra delle novizie. Insieme a Madre Margherita fu una delle Sorelle che realizzò il trasloco al convento di Horta, dove servì la comunità come Superiora dal 1889 al 90, dal 1922 al 25 e dal 1931 al 35. Fu martirizzata a 65 anni di età e 43 di vita religiosa. E' stata beatificata il 13 ottobre 2013 con altre consorelle Minime Scalze di San Francesco di Paola.



Nacque il 19 giugno 1871 a Piera (diocesi di Barcellona), figlia del contadino José Vilaseca e di Teresa Gallego. Venne battezzzata due giorni dopo, con i nomi di María Dolores Antonia Vicenta. A vent’anni chiese di entrare nel convento delle monache Minime di Barcellona come religiosa corista. I suoi genitori soffrirono molto per questo, dato che lei era la loro unica figlia, desiderata da tanti anni.
Nella dichiarazione informativa sul noviziato, si dichiarava che «desiderava sottrarsi alle halagos e alle vanità del mondo e assicurarsi in maniera migliore la salvezza». In religione, prese il nome di suor Maria dell’Assunzione; compì la professione solenne il 1 gennaio 1893, dopo sei mesi di postulantato.
Insieme alla consorella madre Margherita Maria Alacoque di San Raimondo, si occupò d’installare la comunità conventuale nei pressi di Horta, vicino Barcellona.
In una testimonianza giurata, rilasciata nel 1988, una consorella che la conobbe, suor Concepción di Gesù, riferì: «Era l’ex-superiora, già anziana. Aveva una predilezione speciale per le suore cuciniere e andava ad aiutarle appena poteva. Si distingueva in maniera speciale per la mansuetudine [...] Quando ho professato i voti, mi misero con lei come aiutante nel compito di ropera negra e facevamo le cose con grande semplicità e umiltà».
Esercitò l’incarico di maestra delle novizie e venne eletta superiora per due mandati triennali, dal 1922 al 1925 e dal 1931-1934. Si distinse sempre per la sua umiltà, al punto che, come ha ammesso ancora suor Concepción, si sottometteva alle indicazioni che lei, più giovane, le forniva.
Allo scoppio della guerra civile spagnola, venne costretta ad abbandonare il convento e, insieme a otto consorelle e a Lucrecia Garcia Solanas, sorella di sangue di una di loro, si rifugiò in un edificio vicino, la Torre Arnau.
Alle tre e mezza della notte del 23 luglio, alcuni miliziani, informati da Esteban, il portinaio del convento, assaltarono la torre in cerca di dieci monache. Entrati nella sala da pranzo, videro nove donne che recitavano il Rosario e chiesero chi di loro fosse la superiora, per ottenere da lei i valori del convento.
Le nove monache e Lucrecia vennero gettate in un camion e, dopo essere fatte scendere, torturate e uccise. Al momento del martirio, madre Maria dell’Assunzione aveva sessantacinque anni, di cui quarantatré di vita religiosa.
Insieme alle sue compagne di martirio, è stata beatificata a Tarragona il 13 ottobre 2013, inclusa nel più vasto gruppo di cinquecentoventidue martiri caduti durante la guerra civile spagnola.
 


Autore:
Emilia Flocchini

______________________________
Aggiunto/modificato il 2013-12-07

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati