Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Testimoni > Padre Antonio Canduglia Condividi su Facebook Twitter

Padre Antonio Canduglia Sacerdote vincenziano, martire

Testimoni

Aversa, Caserta, 13 giugno 1861 - Ta-ho-ly, Cina, 25 settembre 1907

Partì per la Cina nel luglio del 1884 subito dopo l'ordinazione sacerdotale. Era il periodo dei "Boxers" che cercavano di mettere a morte i cristiani. Più volte invitato a mettersi al sicuro e ritirarsi in città, rispose sempre:" Della mia vita poco mi importa: prima di tutto è necessario proteggere i miei cristiani. Avete dimenticato che un pastore deve dare la sua vita per le sue pecorelle…Non siamo degni del martirio; ma quale grazia Dio ci concede se non quella di fare in tutto la sua volontà." Il 25 settembre 1907, verso sera vedendo che si avvicinava una folla di Boxeurs che mettevano a fuoco ai villaggi cristiani, il P. Canduglia tentò di fuggire con un gruppo di cristiani, ma i Boxeurs lo raggiunsero, lo gettarono giù dal cavallo lo trascinarono lontano per una cinquantina di passi, dove un energumeno gli sfondò il petto con un tridente. Il missionario si accasciò tra le convulsioni per il dolore, poi, con un colpo di scimitarra gli fu troncata la testa. Ciò avvenne nel villaggio di Ta-ho-ly, nel quale egli aveva esercitato il suo apostolato per 22 anni. Morì dunque ucciso per non aver voluto abbandonare il suo gregge.



______________________________
Aggiunto/modificato il 2010-07-09

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati