Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Testimoni > Margherita Tuninetti Condividi su Facebook Twitter

Margherita Tuninetti Sostituta orsolina

Testimoni

Polonghera, Torino, 26 maggio 1881 – 6 settembre 1933


Margherita Tuninetti nacque a Polonghera, nel torinese, il 26 maggio 1881. Figlia dei campi, si rivelò però tersa quanto l’azzurro dei suoi splendidi cieli. Grazie alla fondatrice, Madre Maria Bruneri, conobbe la Compagnia di Santa Orsola, le Figlie di Sant’Angela Merici, e vi entrò il 28 novembre 1920, sentendosi quanto mai impegnata nell’apostolato per correre così sulla via del Cristo. La superiora e le consorelle la lasciavano agire abbastanza autonomamente, in quanto la loro Regola era improntata principalmente sullo “spingere” piuttosto che sul “trattenere”.
La sua vita fu intessuta di assiduo lavoro e di intensa preghiera, tutto ciò sempre in silenzio ed accompagnato da un amabile sorriso. La sua attività non doveva essere encomiata che dal suo Signore. Questi infatti dimostrò alla sua serva la sua benedizione, chiamandola ad un’intensa vita di unione, di fusione con il suo Sacratissimo Cuore che a lei parlò e si rivelò come già aveva fatto con Santa Margherita Alacoque. La religiosa morì infine il 6 settembre 1933, ancor prima della fondatrice, prima santa della sua comunità religiosa.
I sacri resti di Margherita Tuninetti vennero tumulati nella cappella di Casa Sant’Angela in Torino, ove ancora oggi riposano circondati dall’affetto e dalla venerazione delle sue consorelle, nell’attesa che un giorno la Serva di Dio possa essere proposta quale modello dalla Chiesa.
Degni di nota sono i brevi versi riportati dal santino realizzato per promuovere il suo ricordo: Il Concilio Ecumenico Vaticano II, animato da volontà di rinnovamento interiore, servizio di carità apostolica in mezzo al mondo, approva in lei interiorità e testimonianza di fede che spira preghiera, grazia che fiorisce in virtù, zelo amichevole che diventa dialogo efficace all’insegna di Sant’Angela Merici.

PENSIERI DI MARGHERITA TUNINETTI
- “Come sono belli e cari, o Gesù, i tuoi segreti con le anime che vengono a chiederti amore!”.
- “Lavoro sempre conversando con Gesù. Così le ore del giorno e della notte trascorrono veloci e sereni, pieni di luce, coraggio, amore”.

Per maggiori informazioni rivolgersi a:
Figlie Di Sant’Angela Merici
Via Casalis Goffredo, 36
10143 Torino (TO)
Tel. 0117495419


Autore:
Fabio Arduino

______________________________
Aggiunto/modificato il 2006-10-29

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità