Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione E > Sant' Eustochio di Tours Condividi su Facebook Twitter

Sant' Eustochio di Tours Vescovo

19 settembre

† 461 circa

Martirologio Romano: A Tours nella Gallia lugdunense, ora in Francia, sant’Eustochio, vescovo, che, senatore, fu uomo santo e pio e succedette a san Brizio.


Eustochio, quinto vescovo di Tours, successe a san Brizio verso il 444; dopo aver governato il suo gregge per diciassette anni, morì verso il 461 e fu sepolto nella basilica di san Martino. San Gregorio di Tours assicura che era usato da una famiglia senatoriale dell’Alvernia. Gli si attribuisce la fondazione di parrocchie a Brave (o Brissac), Yzeures, Loches e Dolus, così come la costruzione della chiesa destinata a ospitare le reliquie dei santi Gervasio e Protasio che san Martino aveva ricevuto dall’Italia. Presiedette il concilio di Angers nel 453 e, poco dopo, quello di Vannes. Avrebbe sottoscritto con altri una lettera la cui autenticità è dubbia.
Tardivamente iscritto nel Martirologio Romano al 19 settembre, Eustochio fu onorato dal secolo IX.
 


Autore:
Jacques Houssain


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2018-01-31

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati