Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione F > San Fachtna (o Fachanano) Condividi su Facebook Twitter

San Fachtna (o Fachanano) Vescovo di Ross

14 agosto

VI sec.

Martirologio Romano: A Ross in Irlanda, san Fachanano, vescovo e abate, che fondò in questo luogo un monastero, celebre per l’insegnamento delle scienze sacre e umane.


Discendente dalla stirpe principesca dei Corca Laighde, nacque, intorno alla metà del VI secolo, a Tulachteann, nel territorio di Corca Laighde, così chiamato dal nome della suddetta famiglia che vi regnava. Ricevuta la sua prima educazione da santa Ita, dalla quale ebbe quelle lezioni di pietà che dovevano poi produrre preziosi ed abbondanti frutti, si recò quindi a studiare nella famosa scuola monastica di Lough Eirce, nei pressi Cork, dove fu discepolo di san Finnbar.
Pochi anni dopo aver fondato il monastero di Molana, nella piccola isola di Dairinis, che sorge vicino a Youghal, alla foce del Blackwater, ritornò nella sua terra natia e vi fondò la scuola monastica di Ross, più comunemente detta Ross Ailithir (attuale Ross Carbery), che fu una delle più celebri d’Irlanda, situata su un promontorio tra due splendide baie del versante meridionale. La sua denominazione le derivò dal gran numero di studenti pellegrini (ailithir = pellegrino) provenienti non solo da ogni parte dell'Irlanda, ma da tutta l’Europa, per studiarvi la Sacra Scrittura e le arti liberali. La scuola di Ross durò sino al 972 (anno che sembra corrispondere al 991), allorché venne distrutta dai Danesi, per cui sparì, dopo quasi tre secoli di fervida attività, ogni traccia della benefica istituzione di san Fachtna, di cui tuttavia rimane menzione nel Libro del Leinster.
Fu nel periodo del suo insegnamento a Ross che Fachtna divenne quasi cieco, tanto da non poter più né leggere né studiare. Rivoltosi supplice al Signore per ottenere un rimedio al male da cui era stato afflitto, fu consigliato da un angelo di andare a bagnare gli occhi e il volto con il latte della moglie di Beoan l’artigiano, alla quale venne poi indirizzato da santa Ita, e che riuscì infine a trovare a Corcobaiscind nella contea di Clare, dopo un viaggio di cinque giorni; eseguito quanto gli era stato ordinato di fare, recuperò miracolosamente la vista.
Definito «vir sapiens et probus», Fachtna si rese famoso come predicatore, a quanto sembra, e fu anche un apprezzato maestro di eloquenza, come ci attesta il soprannone di Facundus, con il quale venne preferibilmente chiamato.
Eletto vescovo, fondò la diocesi di Ross, che occupa ancor oggi un posto eminente tra le sedi vescovili irlandesi. Morto santamente a quarantasei anni di età verso la fine del VI secolo, fu sepolto nella sua cattedrale di Ross.
I due Martirologi del Donegal e di Tallaght lo commemorano il 14 agosto.
Fachtna viene comunemente identificato con l’omonimo santo fondatore e patrono della diocesi di Kilfenora, cosa che può essere assai probabile dato che entrambe le diocesi celebrano la festa del loro rispettivo patrono sotto la stessa data (14 agosto) e che ambedue i santi appartennero alla medesima stirpe principesca dei Corca Laighde.
 


Autore:
Niccolò Del Re


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2018-02-05

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati