Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione G > San Giovanni di Chinon Condividi su Facebook Twitter

San Giovanni di Chinon Recluso

27 giugno

VI sec.

Martirologio Romano: Nel castello di Chinon nel territorio di Tours in Francia, san Giovanni, sacerdote, che, di origine britannica, volle per amore di Dio sottrarsi allo sguardo degli uomini e visse di preghiera in una piccola cella costruita davanti alla chiesa del paese.


Gregorio di Tours ha consacrato a questo recluso un breve capitolo del suo De Gloria Confessorum. Il prete Giovanni, originario di Bretagna, abitava una cella presso la chiesa di Chinon, intorno alla quale aveva piantato dei lauri che formavano un capanno sotto cui si intratteneva a leggere e a scrivere. Dopo la sua morte, essendosi disseccato uno dei lauri, il custode della chiesa lo tagliò per fare uno sgabello. Due anni dopo, preso dallo scrupolo di aver tagliato un albero piantato da un santo, rimise lo sgabello in terra: nella primavera seguente esso inverdì e riprese a vivere. Al tempo in cui san Gregorio di Tours scriveva (588) si mostrava ancora il lauro miracoloso.
Giovanni visse nel secolo VI. Secondo la Vita San Regundis di Baudonivia, santa Radegonda sarebbe ricorsa alla preghiera e ai consigli di Giovanni allorché fuggiva Clotario e si dirigeva verso Poitiers. La festa di san Giovanni figura al 27 giugno nel Martirologio Romano.
 


Autore:
Philippe Rouillard


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2018-02-26

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati