Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione I > Sant' Itamaro Condividi su Facebook Twitter

Sant' Itamaro Vescovo

10 giugno

† 664/666 circa

Martirologio Romano: A Rochester in Inghilterra, sant’Itamáro, vescovo, che, primo tra la gente di Canterbury ad essere chiamato all’ordine episcopale, rifulse per cultura e sobrietà di vita.


Tutto ciò che sappiamo di Itamaro (Eadmer, Ithamar), il primo inglese a ricevere la consacrazione episcopale, ci venne dalla historia Ecclesiastica Gentis Anglorum di Beda. Originario del Kent fu scelto a Credere a san Paolino (morto il 10 ottobre 644) sulla sede di Rochester da sant'Onorio, arcivescovo di Canterbury che, inoltre, lo consacrò.
Secondo Beda (il cui racconto fu più tardi elaborato da Guglielmo di Malmesbury, l'eguagliò in dottrina e i suoi predecessori Giustino e Paolino. Il 12 marzo 655, consacrò l’inglese Fritona, che prese il nome di Deusdedit, quale arcivescovo di Canterbury.
Beda afferma che il santo vescovo morì poco dopo, ma non si sa quando: probabilmente nello stesso anno di Deusdedit (morto il 14 luglio 664) poiché troviamo che Itamaro fu uno dei testimoni di un privilegio concesso da Wulfero, re di Mercia nel 664.
La sua festa si celebra il 10 giugno.


Autore:
Leonard Boyle


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2018-03-13

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati