Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione F > San Fortunato di Fano Condividi su Facebook Twitter

San Fortunato di Fano Vescovo

8 giugno

sec. VI ex.

Martirologio Romano: A Fano nelle Marche, san Fortunato, vescovo, che si impegnò assiduamente per il riscatto dei prigionieri.


La prima notizia del suo episcopato si ha da una lettera con cui san Gregorio Magno lo autorizza a vendere i vasi sacri per pagare i debiti contratti nel riscatto dei prigionieri. Il fatto è riportato dal Baronio sotto l'anno 596.
La sua Vita, scritta da Giovanni, abate di Nonantola nel secolo XII, conservata nell’archivio capitolare di Fano, pubblicata dai Bollandisti, ci informa, fra l'altro, che il corpo - della cui prima sepoltura non fa cenno - fu trasferito in una chiesa costruita in suo onore fuori Porta Maggiore sulla via Flaminia (della cui esistenza e ubicazione non è possibile avere prove più certe), quindi in cattedrale. Tale trasferimento sarebbe avvenuto nel 743 sotto il vescovo Pietro I. Nel 1113, a causa dell’incendio della cattedrale, le reliquie di Fortunato, insieme con quelle di sant'Orso e sant'Eusebio, comprotettori di Fano, furono riconosciute e riposte sotto l’altare maggiore dal vescovo Pietro II.
Nel 1639 l’altare maggiore fu arricchito di marmi dal vescovo Ettore Diotallevi e venne rifatta l’urna del santo. L’ultima ricognizione fu eseguita dal vescovo Antonio III Severoli nel 1791; le ossa furono chiuse nel sarcofago, che porta la scritta:
CORPUS SANCTI FORTUNATI EPI
e in basso la data del 1113; il capo fu riposto in un artistico reliquiario. La parte posteriore dell’altare è stata rivestita di marmi in questi ultimi tempi: un bassorilievo rappresenta il santo in abiti pontificali; un’iscrizione porta queste parole:
FORTUNATUS POST MORTEM VIVIT
PASTOR PRO NOBIS ORET
O SANCTE FORTUNATE INTERCEDE ET DEPRECARE
PRO PATRIA APUD COMMUNEM REGEM ET DOMINUM.


La festa si celebra l’8 giugno.


Autore:
Vittorio Bartoccetti


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2018-02-14

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati