Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione E > Santi Emilio, Felice, Priamo e Feliciano Condividi su Facebook Twitter

Santi Emilio, Felice, Priamo e Feliciano Martiri venerati in Sardegna

28 maggio

Etimologia: Emilio = cortese o emulo, dal latino

Emblema: Palma

Ascolta da RadioRai:
  

Sono commemorati nel Geronimiano e in altri martirologi antichi il 28 maggio Ma Priamo sta per Primo e Felice si identifica con Feliciano: due autentici martiri romani del 9 giugno Di Emilio non si sa nulla. L'indicazione della Sardegna come luogo del martirio è un errore. E' ben vero che in quest'isola nel 1620 furono trovate le reliquie di Priamo, Luciano (corruzione di Feliciano) ed Emiliano (variante di Emilio).

Molto diffusa in Sardegna è la venerazione per Emilio. La diocesi di Bosa lo ha come patrono principale con Priamo; Belvi conserva una sua statua in legno del sec. XVI ed ebbe una vetusta chiesetta, a lui dedicata, abbandonata al principio del sec. XVII e ricostruita nel 1926. In provincia di Cagliari, il villaggio di Sestu ha, in onore di s. Gemiliano (variante di Emilio), una chiesa che risale al 1260 ca.; un altro paese, Samassi, ne ha una del 1290 circa.

______________________________
Aggiunto/modificato il 2019-05-28

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati